La nostra filosofia


Chi? Cosa? Quando? Perché? Dove?

Per essere esaustivi e spiegare per bene questo progetto divenuto realtà dovremmo rispondere alle cinque fondamentali domande del giornalista..

Ma giornalisti non siamo.. semplicemente vendiamo il tè.

Quelle meravigliose foglie, piccole, grandi, intere, arrotolate, a pallina.. uniche nelle loro forme ricche di contrasti, sfumature e profumi.

Tè pregiati arricchiti con ingredienti di prima qualità per sottolinearne il gusto e poter gustare al meglio questa millenaria bevanda.

Dagli abbinamenti più semplici quali il classico Earl Grey con base di tè nero o verde, liquirizia o pesca, al più particolare Russian Caravan o ai più complessi menta-cioccolato, indian chai, frutti esotici e girasole potrete soddisfare le vostre curiosità in fatto di aromi e sapori.

E allora perché non lasciarsi cullare e abbracciare dalla rinfrancante esperienza che la degustazione del tè dona a chi ne sa godere anche all’aria aperta? Passeggiando tra le vie antiche, affacciandosi dai ponti dei Navigli, sedendosi su una panchina e chiudendo gli occhi.. semplicemente lì ma non lì. 

Questo è ciò che desideriamo condividere con chi ama il tè: un’esperienza di meditazione non statica, una contemplazione dinamica, vivere il presente almeno per il tempo di una tazza di tè.

Piace dolce? C’è. Piace speziato? C’è. Piace agrumato? Indovina.. C’è anche questo.

Non resta che infilarsi un paio di scarpine, fare due passi fino al vicolo Lavandai, arrivare fin qui e provare, provare, provare…